Banner
Banner
Tofu & Seitan | Stampa |
PERCHE NO?
Fanno parte della famiglia delle proteine vegetali come la frutta secca o i legumi,il tofu e il seitan hanno cominciato ad entrare nella nostra vita e sulle nostre tavole solo da pochi anni ma, specialmente nel mondo orientale, sono alimenti che vengono consumati abitualmente e quotidianamente.
Possiamo dire che al contrario di legumi(fagioli,ceci,lenticchie) e frutta secca(noci,nocciole ,mandorle,pinoli),sono alimenti che possono venire catalogati come secondi piatti percio’ al posto della carne, pesce, uova, formaggi e salumi(proteine vegetali) avendo anche, come proteina,un valore biologico (qualità della proteina) pari quasi a quello della carne o del pesce(definite nobili perche comprendono tutto il pool aminoacidico).
Queste proteine sono oltretutto molto versatili,potendo comparire sia come alimento all’interno di preparati come polpettoni o mix di verdura o  da soli passati semplicemente in padella.
Possiedono la proprietà inoltre di non alzare l’acido urico nel sangue,come avviene invece per le proteine animali;l’acido urico nel sangue è compensato dall’organismo col calcio che preleva dalle ossa.
In età piu “avanzata” con l’arrivo per esempio della menopausa,le proteine animali sono quelle che promuovono di più,o accentuano se già presente ,l’osteoporosi (decalcificazione ossea);premettendo che è una situazione fisiologica assolutamente normale che può presentarsi come no,possiamo parlare sia di prevenzione che di “terapia” per non peggiorare o aggravare ulteriormente.
Inoltre la soia contiene fitoestrogeni,sostanze molto simili agli estrogeni persi con la menopausa evitando o limitando i classici effetti come le vampata o i cambiamenti di umore.
Di solito si affronta la cosa includendo il piu possibile questi alimenti di origine vegetale nella dieta e includendo fonti di calcio sia dai latticini che dai condimenti come l’olio di sesamo.
 
altTOFU
Deriva dalla cagliatura del latte di soya
Si puo trovare sia fresco(molto meglio!) che sottovuoto o in salamoia,bianco per preparati o affumicato o con erbette da poter mangiare come secondo piatto.
 










                                                                   
SEITAN
E’ un ricavato del glutine,infatti assolutamente vietato per i celiaci
Lo si puo trovare lavorato a mano per integrarlo all’interno di ricette,alla piastra sotto forma di svizzere,o all’interno di medaglioni insieme a spinaci o zucchine.
alt